Categoria: Numero 2

  • Dimitri Dimitracacos
    "Con i gitani di Camargue"

  • Dimitri Dimitracacos, fotografo di moda italo-greco, nasce a Milano nel 1974. Molto giovane si avvicina al mondo della fotografia come assistente presso gli studi della Condé Nast e per importanti fotografi di moda. Nello stesso periodo si dedica a progetti personali plasmando il suo stile e la sua tecnica. Dal 2000 lavora come freelance e collabora con diverse testate giornalistiche. La sua pa[...]
  • Daniel Southard
    "Duetto per corpo e natura"

  • Daniel Southard nasce nel 1970 nella rurale California del nord, dove tuttora vive e lavora. La serie “Field Guide” (Guida del Territorio) è uno studio dove ogni immagine descrive il rapporto tra l’uomo e un aspetto della natura: diretta, fugace, misteriosa e ancora distante e bramosa. Questo progetto riflette un profondo desiderio di raggiungere il vero senso di appartenenza al luogo, ispirato[...]
  • Arturo Russo
    "Lo sguardo tagliente"

  • Arturo Russo. Dice di sè: “Sono un fotoamatore professionista. Ho lavorato per agenzie di moda, pubblicità, comunicazione. Ecco il mio oroscopo, una mattina qualsiasi, sull’ultima pagina del giornale locale: “Una gragnola di influssi planetari piove sul vostro segno, e data la loro contraddittorietà il risultato potrebbe essere fastidiosamente caotico... Di occasioni favorevoli ne avrete quanto vo[...]
  • Giuseppe Leone
    "Quando la fotografia raccontava l'innocenza"

  • Giuseppe Leone, siciliano (vive e lavora a Ragusa), da oltre cinquant’anni racconta la Sicilia attraverso immagini di persone, luoghi, feste, paesaggi e architetture, quasi sempre in bianco e nero perché “il bianco e nero è l’interpretazione della natura e delle sue trasformazioni, il colpo d’occhio che scarica da ogni orpello un’immagine per dare senso a quello che è l’essenza di ciò che vedi”. [...]